Fa bene è arrivato anche in Corso Svizzera

Sabato 22 novembre all’insegna della collaborazione e del “fare bene” il progetto fa bene che continua a coinvolgere nuove realtà e zone di mercato di Torino, ha accolto anche residenti e passanti di Corso Svizzera.

Il progetto prevede l’organizzazione e la realizzazione di attività di recupero delle eccedenze invendute e al contempo di donazioni spontanee degli acquirenti, del loro stoccaggio e della redistribuzione erogando, con finalità sociale, generi alimentari freschi di prima necessità. I beneficiari a loro volta ricambiano la donazione con ore lavoro e servizi offerti alla propria comunità di appartenenza, rinsaldando il vincolo sociale.

A dare il via ai lavori un’inaugurazione dove sono intervenuti anche il Presidente della Circoscrizione 4 Claudio Cerrato e l’Assessore al commercio Domenico Mangone.

 

 

I commenti sono chiusi